martedì 12 febbraio 2008

All'esterno

Non ho ancora visto formiche in esplorazione nel cortile, e ciò è dovuto al freddo che e tiene ancora sotto terra in ibernazione.Le temperature si stanno alzando e le ore di luce aumentano di giorno in giorno, anche se di notte la temperatura scende ancora sotto lo zero.
Mi chiedo cosa succederà nel formicaio che ho tenuto in garage, se saranno ancora vive o se siano scappate, tra poco le metterò un po' di miele nella teca e qualche insetto, che nel caso in cui mi facessero una bella sorpresa non vorrei farmi trovare con le mani vuote!

17 commenti:

Ane ha detto...

Ciao!!
Appena noteremo un certo formicolio sarò felice di aiutarti in qualche scorribanda per le campagne in cerca di piccole antenne :D baci! :**

altruio ha detto...

Avevo chiesto proprio questo più indietro e non ho ricevuto risposta: ma le formiche che stai tenendo in casa, non andrebbero messe in letargo? Sempre che abbia capito bene e che sono lasius niger.

Alby ha detto...

scusami, probabilmente non me n'ero accorto.
In casa erano già in letargo, ma siccome la colonia non aveva ancora prodotto da settembre ho sfruttato le prime giornate più calde e luminose per incrementare il risveglio.Era un tentativo e una prova andata a male.Questo mia azione, insieme ad altre errate hanno portato alla morte per stress o che altro si voglia.
Colgo l'occasione per rigraziare tutti coloro che su questo blog discutono e mi correggono i miei sbagli, nella speranza di poter essere d'aiuto ad altri che vogliono intraprendere questo tipo di esperienza.

Alby ha detto...

eheheh...Ane sarai sempre con me in tutte le scorribande :)

ma l'arredamento della teca che mi avevi promesso??? :P

Ane ha detto...

O_O ma non avevi detto che adesso le formichine sono in letargo e non bisogna disturbarle???pensa se adesso mettessi sottosopra il loro mondo...questo si che sarebbe stressante!!dobbiamo aspettare la primavera e al loro risveglio mi occuperò di tutto!!! :P

Saul ha detto...

Ciao sono Saul da Rg, dove trovo una regina ? adesso è un pò difficile, ma se la trovo in giro quando a tempo debito, si mettono le operaie ? ma da dove le prendo per accudire proprio quella regina ? ho letto che la regina senza operaie molto difficilmente fà qualcosa, granzie in anticipo, ciao

Alby ha detto...

o scavi un formicaio già esistente, e prelevi regina insieme alle sue operaie o altrimenti devi trovare una regina dopo il volo nuziale...operaie di altre regine la ammazzerebbero anche se della stessa razza.
se puoi permetterti una spesa di 90/100 euro prendi tutto su antstore

Alby ha detto...

o scavi un formicaio già esistente, e prelevi regina insieme alle sue operaie o altrimenti devi trovare una regina dopo il volo nuziale...operaie di altre regine la ammazzerebbero anche se della stessa razza.
se puoi permetterti una spesa di 90/100 euro prendi tutto su antstore

MIRMI ha detto...

ciao albi...senti mi potresti passare il file nella versione italiana per la costruzione del nido ytong??so che ce l' hai....grazie in anticipo

Alby ha detto...

http://www.steppa.net/html/mirmecologia/mirmecologia.htm#3

questo mostra la costruzione di un nido con materiali semplicissimi e a basso costo

mirmi ha detto...

grazie tantissimo

mirmi ha detto...

senti... ma te cm fai a prelevare le formiche e metterle nel barattolo??cn delle pinzette??ma nn si fanno male le formiche??grazie

Alby ha detto...

no no...se le devo spostare le faccio salire su un pezzetto di pastica e poi le faccio scivolare..

mirmi ha detto...

ok grazie

Altruio ha detto...

Volevo farti un paio di domande: area di foraggiamento e formicaio hanno entrambe una reticella metallica per il ricambio d'aria? Più o meno che dimensioni hanno i fori? Anzi, se riesci a essere preciso tanto meglio, dalle foto non è mai troppo chiara quella zona del coperchio. Se devo intraprendere l'allevamento non mi va di spendere tutti quei soldi su antstore, ma non riesco a pensare a un buon modo per il ricambio, in quanto le formiche potrebbero allargare eventuali buchi nella plastica (e ne servirebbero molti per evitare umidità eccessiva). Per i formicai che costrusci tu come ti comporti?

Alby ha detto...

la maglia della rete metallica è molto fine, nei fai da te trovi tutto l'occorrente, cerca una zanzariera metallica contando di stare sotto il mm per non far uscire le operaie, solo l'area di foraggiamento è fornita di zanzariera, a meno che tu non le metta in un contenitore ermetico non hanno grossi problemi di aria...

Altruio ha detto...

Grazie mille, vedrò se riesco a trovarla. Va bene per il contenitore non ermetico, ma come ho scritto l'aerazione mi preoccupa in particolare per l'umidità