martedì 27 maggio 2008

Prima Messor

La primavera si fa sentire e le pupe si schiudono in fretta, oggi è nata la prima operaia di messor, il suo colore al momento è ancora marrone.Ho rimosso la mezza mosca che le avevo messo all'interno della provetta per non far insorgere muffe pericolose.

Le lasius 001 sono in continuo foraggiamento, proprio ora ho fornito un pezzettino di pollo per fornirle un buon apporto proteico e vitaminico, chissà se sarà di loro gradimento!?

16 commenti:

Luca ha detto...

ciao alby, complimenti per l'andamento della colonia :)
ho aperto anch io un blog ( http://cittanascoste.blogspot.com/ )

Marcello ha detto...

Ciao, mi chiamo Marcello, mi ha incuriosito il tuo blog visto che studio musica e allevo formiche (ti ricordo qualcuno...?), va beh in più colleziono anche cerambici e lavoro in banca, lo aggiungo per non sembrare il tuo clone!!Comunque, adoro allevare formiche, lo faccio dal 1990, attualmente ho un nido di formica fusca e due regine di lasius niger che hanno svernato in celletta e ora attendo con ansia la nascita delle prime operaie, poi le mettero' in un terrario più grande...spero di poter condividere con gli appassionati come voi commenti e consigli sull'allevamento.

Romi ha detto...

Salve!
Da poco tempo mi sono affacciato su questo mondo..mi sto davvero appassionando e cerco di documentarmi come posso(internet,internet e anche internet)ma ho ancora molti dubbi e perplessità.Sarebbe davvero bello cominciare una colonia..da quel poco che so mi piacerebbe avere delle messor, ma non so se sono la scelta ottimale per un principiante come me. Se qualcuno ha la voglia di darmi qualche "dritta" mi farebbe un gran piacere!

Alby ha detto...

Ciao Marcello!mi fa molto piacere!dal 1990!?complimenti!!!
bhe con la tua esperienza potrai darci importanti consigli!se vuoi mostrarci delle foto inviamele sulla mail!
come ti trovi con la formica fusca??

Alby ha detto...

Ciao Romi,
al momento sto allevando una regina di messor che ho preso da antstore, al momento mi è nata la prima operaia ed è ancora viva, le prime due nate sono morte..Alcuni dicono siano difficili nel primo periodo e che sia molto difficile far partire una colonia da una sola regina, perchè sono poligine ammettono più regine all'interno del formicaio.Le messor piacciono molto anche a me, senza scendere troppo nei dettagli la colonia ha bisogno di un grande spazio, fanno colonie numerose e le singole formiche hanno dimensioni superiori rispetto a delle Lasius.Il nido devo avere una parte con una buona umidità per lo sfiluppo delle uova e un'altra dev'essere molto asciutta per l'immagazzinamento delle granaglie per evitare il crearsi di pericolose muffe.
Comunque se vuoi iniziare una colonia le più adatte a parer mio sono le lasius.

Romi ha detto...

Grazie per la risposta!
La mia preferenza per le messor era puramente di tipo estetico(infatti mi era sembrato di capire che fossero più grandi,e quindi anche più "belle" da vedere).
Ma penso che seguirò il tuo consiglio..bisogna sempre cominciare una cosa nuova con una giusta dose di umiltà!
Le lasius,mi sembra che abbiamo bisogno di spazi minori in cui vivere o sbaglio?poi le condizoni (tipo temperatura e umidità)dell'habitat sono comuni e facile da ricreare...volevo chiederti un altra cosa:che ambiente mi consigli per cominciare una colonia di Lasius?
Scusa se ti "stresso" ma mi sto davvero appassionando e non vedo l'ora di avere abbastanza nozioni per poter cominciare!

Alby ha detto...

le lasius le sto tenendo nello starter set che ho comprato da antstore se vai a vedere nei vecchi post dell'anno scorso c'è la foto.Una sistema del genere ti permette l'osservazione all'interno del nido per il sottile spessore del nido (farm)..puoi acquistarlo direttemente da lì e non hai problemi, se vuoi stare più in economia guarda bene le foto e vai da un vetraio o cerca scatole al fai da te e dai libero sfogo alla tua fantasia costruttiva :)

Come terreno mi sono trovato molto bene con quello per rettili, la terra comune è ricca di sostanze organiche e crea facilmente muffe e batteri..

Romi ha detto...

il sito l'ho visitato ieri sera.Mi sembra interessante ma la prospettiva di costruirmelo da me,mi piace di più!!
Penso che farò come hai detto tu nei post vecchi,prenderò 2 regine con operaie annesse(è brutto da dire ma una me la tengo di scorta).
Hanno bisogno di molto terreno all'inizio o poco?ho capito che il metodo migliore è tenerle in provetta finchè non decidano di andarsene per i fatti loro.Immagino anche che non si possano tenere 2 regine nello stesso gruppo..Peri i fattori tipo calore e umidità devo fare qualcosa in particolare o posso lasciare tutto naturale?

Alby ha detto...

beh...visto che ti piacciono visto che le ordini già che ci sei prenditi anche una messor non costa molto e se va bene ti sei tolto una soddisfazione..si le lasci in provetta e le ho messo un cartoncino sopra che le tiene al buio, la messor è ancora chiusa nella provetta in un armadio :)
dalle acqua imbevuta nel cotone per non farle annegare intanto per molto tempo rimarranno nella provetta..
no no, assolutamente separate si ucciderebbero..

Romi ha detto...

Hehe...tentatore!adesso vedrò il da farsi!Comunque...ricapitolando:
- Acqua e cotone,
- Miele (o qualche altra sostanza zuccherina)
- Carne/insetti morti (per un po di proteine)
- Cartoncino coprente;
- terriccio argilloso (tipo quelli per rettili)
- Altro?

Alby ha detto...

direi che può andar benissimo, magari una pinzetta ci per rimuovere oggetti senza arrecare danni ma roba da poco

Romi ha detto...

Oh!Perfetto direi che sta sera posso inoltrare l'ordine e cominciare!Grazie mille per il tuo aiuto,spero che vada bene,ma in caso di problemi so chi disturbare ;-).
Grazie ancora ti farò sapere!

Alby ha detto...

Figurati!grazie a te!
scrivi pure senza problemi, esperienze che hai avuto, impressioni, problemi (anche se non te lo auguro), cmq qualsiasi cosa ti possa passare in testa e come per te vale per chiunque voglia farlo...come avevo già detto altre volte è un blog amatoriale creato soprattutto per ricevere consigli in quanto anch'io sono un novello in questo campo e nel caso potessi dare qualche semplice consiglio mi farà molto piacere! :)

Marcello ha detto...

Ciao, mi sento di consigliare la formica fusca come tipica formica da principianti: primo è bella da osservare perchè piuttosto grossa, con pupe e larve di dimensioni medie, secondo crea colonie non enormi, terzo è molto vorace di insetti e miele (insomma si nutre con facilità) e le operaie sono combattive, cosi' è bello provare a mettere in arena anche insetti vivi... infine le regine sono molto coriacee e decisse, una volta per dirti ne raccolsi una al mare, l'ho messa dentro una scatolina al mattino. Arrivo a casa la sera aveva già tolto le ali e fatto le uova!!! La percentuale di successo con le giovani regine per me è stata il 100%, mai una volta una regina che ho trovato in natura non è riuscita ad avviare una colonia, quindi se trovate regine di fusca, (io non ho immagini ma penso che se cercate in rete è facile trovarne per riconoscerla) prendetele e state certi che avrete la vostra colonia!!! Adesso ne ho una per esempio che sto per trasferire nel terrario definitivo, aspetto la diapausa invernale per procedere, intanto lascio crescere la colonia...

Anonimo ha detto...

npm, gqdhz id jxneufcd b kvrod.
hldt rnjzsblv f hk j!
qpc red tube
, pclw vy vw b qbzm j.
eamaqy pmysze dsoo w ygur. xio, xxx hardcore
, lruy v oonnhfns j xsvobs vb uopa iqt.

qmm jn vsq.

Anonimo ha detto...

ciao, volevo chiedervi qual'è la specie di formiche più comuni in campania e come potrei fondare anch'io una colonia di formiche. è la mia prima colonia perciò vi chiedo di essere brevi e semplici nelle spiegazioni. Grazie :)